Contenuto principale

Messaggio di avviso



Caro/a Collega,

mi chiamo Giulia Cusmano, sono al secondo anno di formazione in Medicina Generale presso il polo di Lecce e ti contatto in qualità di coordinatrice regionale per la Puglia degli scambi internazionali tra giovani medici promossi dal Movimento Giotto.

Come forse saprai il Movimento raccoglie giovani medici di famiglia in formazione e post-formazione che hanno voglia di conoscere il mondo, fare ricerca, collaborare con colleghi italiani e stranieri, promuovere la salute. Il Movimento afferisce a livello internazionale al Vasco da Gama Movement, espressione giovanile del WONCA.

A partire dallo scorso settembre, grazie anche al congresso leccese di WONCA Italia, il Movimento Giotto ha ricevuto una notevole spinta propulsiva e sta crescendo esponenzialmente.Recentemente siamo stati invitati a partcipare al primo congresso nazionale di Choosing Wisely - Slow Medicine a Milano. In particolare, fino a settembre 2019 saremo impegnati nella promozione e nell'organizzazione del Forum europeo del Vasco da Gama Movement che sarà ospitato dal nostro Movimento a Torino, ulteriore motivo per far conoscere l'Italia attraverso i nostri scambi ai colleghi europei che vorremmo partecipassero numerosi al forum.

Per questo motivo stiamo rinnovando e ampliando l'elenco dei colleghi MMG disponibili ad ospitare nei propri ambulatori i colleghi stranieri che decideranno di fare un'esperienza formativa nella nostra Regione. 

Abbiamo la necessità che i colleghi ospitanti possano esprimersi in lingua straniera ai fini di rendere l'esperienza in studio il più formativa possibile comunicando con il collega ospite durante lo svolgimento della pratica clinica.

Il tutorato non è remunerato e l'organizzazione è a carico del Movimento. I tipi di scambi possibili sono diversi: dal più breve di alcuni giorni ad un periodo più lungo di due settimane.

Se anche tu collega apprezzi il razionale delle nostre attività, "mastichi" l'inglese o un'altra lingua straniera, ti vuoi cimentare e dare il tuo contributo al nostro Movimento o semplicemente ti siamo simpatici, ti chiedo di rispondere a questa mail esprimendo la tua disponibilità, l'ubicazione del tuo studio, interessi particolari (ecografia, terapia del dolore, spirometria...) e quali lingue conosci.

Per qualsiasi informazione puoi consultare il nostro sito, la nostra pagina Facebook, contattare me o qualsiasi altro membro del consiglio direttivo di cui trovi i contatti sul sito del Movimento Giotto.

A presto,

Giulia Cusmano